ARPEPE: Arturo Pelizzatti Perego

Nel 1984 Arturo Pelizzatti Perego, forte dell’esperienza maturata nell’azienda del padre e del nonno, decise di dare vita ad ARPEPE con l’obiettivo di esaltare al massimo le potenzialità di un terroir unico come quello valtellinese.

Con tutto l’orgoglio e la tenacia necessaria per una tale impresa, iniziò a produrre Nebbioli da lungo invecchiamento seguendo le regole della più antica tradizione.
Oggi Isabella, Emanuele e Guido portano avanti l’opera del padre. In pochi anni, anche grazie ad attente innovazioni tecnologiche e alla selezione di uno staff giovane e appassionato, il sogno di Arturo si è realizzato: la sua preziosa e limitata produzione è ora tornata a essere un riferimento nel panorama enologico nazionale e internazionale.

Guido, Isabella ed Emanuele