Cinecittà, il mercato dei vini Fivi è uno spettacolo

Cinecittà, il mercato dei vini Fivi è uno spettacolo

Matteo De Paoli, RadioBottiglia, 5 giugno 2018

Cinecittà, ciak si gira. Chi è di scena? Il vino. Anzi, i vini. Quelli esclusivamente targati Fivi. Sul cancello d’ingresso domina la gigantesca insegna che ha fatto la storia del cinema italiano. Per chi non è del jet-set, sinonimo di limite invalicabile. Ma non questa volta.Non in occasione del Mercato dei Vignaioli Indipendenti. [...]

Vignaioli giovani, indipendenti, legati al territorio. Nel segno della meglio gioventù targata Fivi c’è ancheArpepe, azienda della Valtellina. In Lombardia il Nebbiolo è buonissimo, viene coltivato su terrazze, poi messo su cassette caricate sopra le spalle prima di venire, non senza fatica, vinificato sapientemente in cantina. Il Rosso della Valtellina base Arpepe è un vino che può accompagnare qualsiasi tipo di serata e stare su tutte le tavole. Per chi ricerca qualcosa in più c’è Il Pettirosso, Docg superiore, uve provenienti dai vigneti di Sassella e Grumello. Arpepe offre tante altre etichette da provare, ma purtroppo abbiamo finito il tempo a disposizione.

 

Leggi l'articolo completo