Nuovo sito con e-commerce

Il giusto tempo del Nebbiolo

Con il nuovo sito internet ARPEPE apre il caveu delle vecchie annate
all’e-commerce sul territorio nazionale

 

Sondrio, 19 ottobre 2016 - Interamente rivisto nella grafica e nella navigazione, il nuovo sito web di ARPEPE diventa strumento indispensabile per arricchire la comunicazione aziendale di contenuti socio-culturali, scientifici e territoriali.

Lo slogan, il giusto tempo del Nebbiolo, racconta il valore più profondo del rispetto che la famiglia Pelizzatti Perego porta verso il Nebbiolo delle Alpi e la sua terra, la Valtellina: un territorio unico dove solo una sapiente e insostituibile lavorazione manuale riesce a dar vita a vini freschi, longevi ed estremamente identitari.

Il nuovo sito, realizzato dall’agenzia Domino Communication, vuole essere lo strumento attraverso il quale ogni appassionato possa conoscere più da vicino la realtà della cantina, del territorio in cui è radicata e delle persone che la animano. Un’anteprima, insomma, che generi il desiderio di conoscere tutto ciò di persona.

In pochi clic gli utenti possono approfondire la storia di ARPEPE, conoscere meglio il territorio valtellinese e le sottozone dei vigneti, scoprire gli aneddoti dietro a ogni vino o, ancora, leggere gli ultimi aggiornamenti dai canali social dell’azienda.

Il sito è stato arricchito dalla funzione “Store Locator”, che consente agli appassionati di individuare facilmente, grazie alla geolocalizzazione, le enoteche e i ristoranti più vicini in cui trovare i vini ARPEPE: la promozione di questa rete di “ambasciatori di Valtellina” in Italia e nel mondo è un’occasione per la cantina di ringraziare chi ha creduto negli anni in questi vini, e al tempo stesso un punto di partenza per ampliare i contatti e dare visibilità a chi vorrà entrare a farne parte.

Attesa da tempo, la grande novità è legata alla sezione e-commerce, dedicata esclusivamente al mercato nazionale. La sezione è realizzata e gestita all’interno del nuovo sito web, senza appoggiarsi ad alcuna piattaforma esterna. ARPEPE ha deciso di innovare e aprirsi a questo nuovo canale rendendo disponibili all’acquisto, oltre alle annate correnti, uno stock di vecchie annate garantite, permettendo agli appassionati di degustare vere e proprie chicche ormai introvabili sul mercato, come ad esempio i Sassella Rocce Rosse e Vigna Regina del 1995, il Grumello Buon Consiglio del 1999, oltre a una selezione delle sempre più rare “verticali” e “orizzontali”.

Insomma, un sito tutto da scoprire…e degustare!